Introduzione a Nala, il frontend python di Apt

che abbiamo deciso di rilasciare sulle release 11.x e 10 Plus

Julian Del Vecchio 14/06/2024 0

Il rilascio di nala sulle release 11.x (32/64 bit) è avvenuto alcuni giorni fà, per mezzo dei nostri ultimi aggiornamenti di sistema, pertanto gli utenti che hanno mantenuto il sistema aggiornato, avranno oltre ad Apt anche Nala.

Naturalmente Nala può essere usato come alternativa, ma è comunque consigliato l'utilizzo ad utenti esperti e che sanno quindi come utilizzarlo o ne conoscono i benefici.

Perchè lo abbiamo introdotto? Tendiamo, in via generale, ad estendere la vita delle nostre release più utilizzate, creando pacchetti di aggiornamento massicci (che scaricano ed installano nell'ordine più di 1 Gb di pacchetti) e non vogliamo annoiare i nostri utenti che hanno hardware poco prestante e che quindi devono restare incollati allo schermo per rispondere alle domande richieste.

Ce ne siamo resi conto con gli ultimi pacchetti di aggiornamento che estenderanno il supporto della release 10 Basic (32/64bit) di altri 3 anni con il salto di versione alla release 10 Plus, attualmente in fase di sviluppo.

Ormai i continui salti di versione, a nostro parere, non possono più essere eseguiti con Apt, il tool nativo usato nelle varie derivate Debian GNU/Linux, ma è preferibile adottare Nala per i suoi tanti vantaggi, tra cui la rapidità rispetto ad Apt con cui esegue download ed installazione di pacchetti.

In che modo lo useremo? Abbiamo quindi pensato di rilasciarlo sulle release 11.x e sulle 10 Plus in modo da poter rilasciare i prossimi pacchetti di upgrade di versione direttamente con i comandi nala, riducendo di fatto le tempistiche necessarie al salto di versione.


Nala was released on 11.x releases (32/64 bit) a few days ago, with our latest system updates, so users who have kept their system up to date will have Nala in addition to Apt.

Of course Nala can be used as an alternative, but it is still recommended for experienced users who know how to use it or know its benefits.

Why did we introduce it? We tend, in general, to extend the life of our most used releases, creating massive update packages (which download and install more than 1 Gb of packages in order) and do not want to bore our users who have low-performance hardware and therefore have to stay glued to the screen to answer the questions asked.

We realized this with the latest update packages that will extend the support of the 10 Basic release (32/64 bit) for another 3 years with the jump in version to the 10 Plus release, currently under development.

By now, in our opinion, continuous version jumps can no longer be performed with Apt, the native tool used in the various Debian GNU/Linux derivatives, but it is preferable to adopt Nala for its many advantages, including the speed with which it performs downloads and installations of packages compared to Apt.

How will we use it? We have therefore decided to release it on the 11.x and 10 Plus releases so that we can release the next version upgrade packages directly with the nala commands, effectively reducing the time needed for the version jump.

Potrebbero interessarti anche...

Julian Del Vecchio 28/01/2021

Mantova 2.0.3 upgrade

Alcuni giorni fà abbiamo rilasciato la nuova versione Mantova 2.0.3 con un salto di 1 minor release, poichè gli aggiornamenti sono stati numerosi.

La nuova versione contiene:

  • tutto il parco software della precedente Mantova 2.0.1 (anche applicazioni non open source) aggiornato al 22 gennaio 2021
  • i nostri repository remoti aggiuntivi
  • un nuovo tema grafico Qogir (adottato anche nelle altre versioni)
  • nuovi pacchetti proposti e denominati task attraverso i quali è possibile installare software open source
  • un software aggiuntivo GanttProject
  • migliorie e cambiamenti tecnici al Centro di Controllo ma anche l'eliminazione del simple-update e l'utilizzo invece di update-icon-notifier

Nell'attesa però di preparare le note di rilascio ed un video per la nuova versione, abbiamo pubblicato sulla wiki la procedura per effettuare l'upgrade alla versione 2.0.3

Inoltre è presente sul nostro canale LBRY.tv anche un breve video relativo a tale aggiornamento.

Leggi tutto

Julian Del Vecchio 25/06/2021

Firma digitale InfoCamere

Una bella notizia per gli utenti italiani di Ufficio Zero Linux OS: abbiamo rilasciato i pacchetti per l'installazione della firma digitale di InfoCamere sulle versioni: Roma, Siena, Vieste e Tropea e prossimamente anche per la versione Bergamo.

Il pacchetto firma4ng può essere installato mediante console o tramite Synaptic. Dopo la sua installazione digitare nel campo ricerca del menu "firma4ng" e cliccate sul pulsante di installazione. Vi verrà richiesto di inserire la password di root e l'applicazione farà il resto, concludendo l'operazione con la chiusura della finestra di installazione.

Sarà possibile avviare l'applicazione cliccando sulla sua icona attraverso il menu oppure cercandola con la parola chiave "firma4ng".


Good news for the Italian users of Ufficio Zero Linux OS: we have released the packages for installing the InfoCamere digital signature on versions: Roma, Siena, Vieste and Tropea and soon also for  Bergamo version.

The firma4ng package can be installed via console or via Synaptic. After its installation type in the search field of the main menu "firma4ng" and click on the installation button. You will be prompted to enter the root password and the application will do the rest, concluding the operation by closing the installation window.

It will be possible to start the application by clicking on its icon on the menu or by searching for it with the keyword "firma4ng"

Leggi tutto

Julian Del Vecchio 01/12/2020

GanttProject sui nostri sistemi

Abbiamo il piacere di annunciarvi che l'applicazione GanttProject è stata inserita sui nostri repository remoti in uso alle versioni:

  • Roma (i386) basata su Devuan 3
  • Vieste (x86_64) basata su Linux Mint 19.3
  • Tropea (x86_64) basata su Linux Mint 20
  • Siena (i386) basata su LMDE4

Per installare l'applicazione aprire synaptic package manager ed avviate la ricerca dei pacchetti inserendo come nome il prefisso gantt e successivamente selezionare per l'installazione i pacchetti:

  • ganttproject
  • ganttsuggest

ed applicare le modifiche per proseguire con l'installazione.

Ad installazione terminata, se l'icona non dovesse apparire nel menù principale riavviate il sistema.

Potete visualizzare alcune informazioni a questo link.

Leggi tutto

Privacy Policy Cookie Policy

Cerca...